martedì 19 dicembre 2017

Bucatini con olive ricetta per un ottimo primo piatto


Bucatini con olive un primo piatto molto gustoso per 4 persone.
Le dosi e gli ingredienti sono:

Primi piatti ricette


300 grammi di pasta del tipo bucatini
50 grammi di pancetta affumicata
50 grammi di olive nere già snocciolate
50 grammi di olive verdi già snocciolate
2 uova intere
2 pomodori
un peperoncino rosso
qualche spicchio di aglio
dell’olio di oliva
una manciata di foglie di prezzemolo
del formaggio pecorino grattugiato
del sale e del pepe quanto basta.

La preparazione della ricetta per i bucatini con olive gustosi.
Iniziate come prima cosa a strofinare con uno spicchio di aglio un tegame di terracotta quindi in questo versatevi un filo di olio. Mettete ora la pancetta affumicata dopo averla tagliata a dadini, un poco di prezzemolo tritato, i pomodori che avrete pulito levando la buccia e tagliati a pezzettini, il peperoncino rosso sbriciolato e lasciate il tutto a sobollire per circa 10 minuti. A questo punto unite le olive snocciolate dopo averle tagliate a meta. In una altra pentola fate bollire abbondante acqua salata e appena pronta gettatevi la vostra pasta bucatini che farete cuocere al dente, quindi poi scolatela. Nel frattempo rassodate anche le uova. Quando la pasta sarà pronta sgusciate e spezzettate le uova in un recipiente adatto che userete per la portata a tavola. Aggiungetevi il sugo preparato prima, versatevi la pasta che deve essere caldissima e mescolate il tutto bene. Spolverizzate con del pepe e con il formaggio pecorino grattugiato e servite a tavola questo buon piatto.

Gustosi maccheroncini con una ricetta per un primo piatto


Le dose e gli ingredienti per questa ricetta dei gustosi maccheroncini che leggete qui sotto sono per 4 persone quindi sarà compito vostro regolarvi con le dosi se il numero dei vostri ospiti sarà diverso da 4:

Primi piatti ricette


250 grammi di pasta del tipo maccheroncini,
250 grammi di funghi del tipo champignons,
una sola grande fetta di circa 100 grammi di prosciutto cotto,
6 cucchiai grandi di Madera,
4 cucchiai grandi di olio di oliva,
2 tazze di panna liquida,
della salsa Worchester,
del sale quanto basta.

La descrizione e la preparazione della semplice ricetta per i gustosi maccheroncini.
Prendete per iniziare i vostri funghi champignos e puliteli bene con un coltello, togliendo anche tutte le parti che presentano un poco di terra. Lavate adesso bene i funghi sotto il rubinetto con l’acqua fredda che scorre, quindi asciugateli con un telo pulito. Affettate questi funghi non troppo sottilmente e poi tagliate a dadini anche il prosciutto cotto. In una padella mettete l’olio di oliva e iniziate a scaldarlo un poco. Mettete nella padella i funghi e il prosciutto cotto e fateli rosolare bene per qualche minuto con una fiamma vivace. Fatto questo mettete nella padella sei cucchiai della panna liquida e fatela addensare per qualche minuto facendo attenzione di abbassare la fiamma con fuoco moderato. Quando notate che questa panna avrà assunto un particolare colore rossiccio, asciugandosi anche un poco mettete il resto della panna rimasta nelle tazze e mescolate gli ingredienti nella padella. Regolate adesso con la giusta quantità di sale.
Cuocete in una pentola adatta alla pasta i vostri maccheroncini con abbondante acqua bollente e salata. Alla fine della cottura dei maccheroncini scolateli e metteteli su un piatto da portata. Condite i maccheroncini con il sugo preparato prima e versate anche qualche goccia della salsa Worchester. Potete servirli in tavola se vi farà piacere oltre che come al solito, cioè ben caldi anche portandoli freddi.
Buon appetito!

Le linguine allo zafferano con funghi ricetta


Ricetta per le linguine allo zafferano e funghi.
Gli ingredienti e le dosi per 4 persone da avere in cucina sono:

Primi piatti Ricette


400 grammi d linguine
300 grammi di funghi del tipo champignon
una bustina di zafferano
qualche limone
mezzo bicchiere di vino bianco
100 grammi di passata di pomodoro
olio extra vergine di oliva
del prezzemolo
del sale e del pepe.


La descrizione per la ricetta delle linguine allo zafferano e funghi.
Allora iniziate a pulire bene i vostri funghi champignon, quindi affettateli e teneteli a bagno in un poco di acqua acidulata con del succo di limone. Facciamo questo per non farli annerire. Lavate e tritate anche un bel ciuffo di prezzemolo.
In una casseruola fate imbiondire uno spicchio di aglio insieme a tre cucchiai di olio extravergine di oliva e dopo aggiungete i funghi per farli insaporire insieme dopo averli scolati dal liquido. Mettete nella casseruola il succo di mezzo limone e mezzo bicchiere del vino bianco, salate e pepate in modo leggero. Quindi aggiungete a questi ingredienti sul fuoco la passata di pomodoro e il prezzemolo tritato prima. Lasciate cuocere per circa 15 minuti il tutto.
In una pentola adatta sciogliete in un litro e mezzo di acqua una bustina di zafferano e fate lessare al dente la vostra pasta, le linguine. Scolatela e poi conditela con il gustoso sugo di funghi preparato dando anche una bella spolverizzata con dell’altro prezzemolo tritato e portate a tavola in un piatto di servizio.
Buon appetito!

martedì 12 febbraio 2013

Martedì evviva il Carnevale


Oggi è l'ultimo giorno della bella festa del Carnevale e quindi chi deve fare qualche scherzo che lo faccia ora o mai più! Ricordo dalle mie parti come in questi giorni di gioia e festa per esempio si andava in un paesino vicino dove in ogni casa si lasciava la porta aperta per far venire chiunque volesse fare un ballo. Giravamo per il paese entrando e uscendo da case di persone gentili che lasciavano la porta aperta e che mettevano un disco per farti ballare e darti qualche pasticcino. Ora con i tempi che stiamo vivendo in Italia purtroppo queste cose sono impossibili da fare. Davvero ho dei bei ricordi del Carnevale della mia infanzia, di quando ci vestivamo da donne e alcuni dei maschietti che non mi conoscevano addirittura mi hanno fatto una corte sfrenata talmente ero "bella". A lato un opera di Pablo Picasso con il figlio Arlecchino tratta da L'arte con Kigeiblog.

Buon Carnevale a tutti

lunedì 7 gennaio 2013

Fine delle Feste natalizie e ora il solito tram tram...

Sono finite le Feste Natalizie con il giorno dedicato ai più piccoli e alla Befana e adesso si ricomincia tutto da capo con il solito Tram Tram.


Siamo già pronti per le grandi manovre politiche che finiranno con le elezioni tra qualche mese. Speriamo che la nostra vecchina a cavallo della scopa abbia portato anche un pò di senno in più a tutti i politici italiani oltre che le solite allenze già viste per qualche voto in più, i soliti insulti o le grandi promesse da marinai che non verrano mai esaudite. Il popolo non dorme e sta con gli occhi aperti ormai. Comunque staremo a vedere e magari a continuare a sognare una straordinaria e meravigliosa Italia. tutta unita e piena di amore e gioia verso tutti.